Scegli il miglior hosting per il tuo sito web

30 marzo 2018
L'importanza di un hosting veloce. I dischi SSD

Risparmiare qualche decina di euro all'anno sull'hosting del tuo sito web non è una cosa intelligente...

Perchè è importante che il tuo sito sia veloce?

I fattori che determinano la riuscita di un progetto web sono numerosi: dall'accuratezza del design alla giusta scelta dei colori e dei font migliori per comunicare il messaggio aziendale, fino alla semplicità di utilizzo per gli utenti (la cosiddetta UX) e tanti altri.

Tutti sono importanti, e per una strategia di successo, nessuno deve essere sottovalutato. Uno degli elementi però che rappresenta di gran lunga un requisito imprescindibile per un buon sito è sicuramente la velocità  dell’hosting.

Questa variabile infatti, incide in una duplice modalità: quella dell’esperienza utente e quella del posizionamento organico.

Un sito installato e ospitato su un hosting veloce e che non costringe l'utente a noiose attese presenterà una frequenza di rimbalzo (ossia di utenti che abbandonano il sito dopo aver visualizzato una sola pagina) molto minore rispetto ad uno che invece impiega anche pochi secondi in più.

Alcune indagini infatti dimostrano che il 50% degli utenti abbandona il sito che impiega più di quattro secondi a rispondere, andando a colpire non solo i possibili guadagni derivanti dall'acquisto dei nostri prodotti o dalla compilazione di un modulo di contatto, ma anche il posizionamento organico sui motori di ricerca.

Se da sempre Google ha fatto capire trasparire (in maniera più o meno esplicita) che il suo obiettivo principale è la soddisfazione degli utenti che navigano il web, proprio quest'anno ogni dubbio è stato fugato con un annuncio ufficiale rilasciato dall'azienda di Mountain View il 17 Gennaio, col quale dichiarava la partenza, a Luglio, del cosiddetto Speed Update: un aggiornamento dell'algoritmo del motore di ricerca che penalizza i siti colpevoli di offrire un'esperienza lenta e quindi potenzialmente sgradevole per l'utente finale.

Come puoi verificare se il tuo sito è abbastanza veloce

Verificare le performance di un sito sul piano della velocità non è difficile, poiché esistono numerosi strumenti gratuiti che permettono di controllare questo aspetto. Da segnalare sicuramente lo strumento offerto dallo stesso Google, link, che oltre a dare un punteggio che va da 1 a 100 sulla velocità del nostro sito propone anche dei suggerimenti per migliorare il nostro punteggio e offrire agli utenti una esperienza migliore.

Più difficile invece risulta risolvere le cause di questa lentezza: applicare i suggerimenti offerti dallo strumento messo a disposizione da Google o altri strumenti simili infatti, può non bastare a risolvere totalmente un problema di lentezza, che spesso dipende da un’architettura server non particolarmente performante, che è la cosa che incide di più sulla velocità del sito.

Un hosting veloce ti consente di portare il tuo sito avanti a quello dei tuoi concorrenti

Vista l’importanza che ricopre la velocità del tuo sito (sia per Google che per i potenziali clienti) è facile capire come la scelta dell’hosting sia un qualcosa da non sottovalutare assolutamente. La scelta migliore per assicurarsi livelli di velocità sopra la media è sicuramente rappresentata dagli hosting su dischi SSD (solid state drive) che garantiscono performance eccellenti grazie al funzionamento differente dai dischi classici: Gli hosting su dischi SSD infatti non hanno parti meccaniche, come testine o piatti di rotazione. La rimozione delle parti meccaniche permette velocità nettamente superiori, grazie alle quali, a parità di RAM e CPUle prestazioni migliorano notevolmente.

I nostri hosting

Offriamo hosting veloci SSD con assistenza 24/7 con vari piani personalizzabili, dove puoi decidere di quanta RAM/CPU e di quanto spazio hai bisogno in base alle esigenze del tuo business, o se non sei ferrato in materia, ti assisteremo nella scelta migliore, il backup di ripristino è gratuito (per cui non rischierai mai di perdere i tuoi dati) e per ogni esigenza potrai contattarci via email, via chat online o aprendo un ticket di supporto.